IMPOTENZA APPRESA E SPORT: QUANDO L’ATLETA NON VEDE PIU’ SOLUZIONI

Cos’è L’impotenza appresa? Se la resilienza è la capacità di far fronte agli eventi spiacevoli che la vita ci presenta, la capacità di resistere, la forza d’animo, ecc… l’impotenza appresa è il fenomeno comportamentale ed emotivo che impedisce all’individuo di progettare un’alternativa ad un fenomeno spiacevole.Un atteggiamento emotivo di profonda rassegnazione.

L’esperimento di Seligman sull’impotenza appresa

Seligman studia l’impotenza appresa in un famoso esperimento,  dimostrando che attraverso la somministrazione di scosse elettriche  continue ad un animale e togliendo allo stesso ogni possibilità di far cessare la scarica, è possibile osservare prima un comportamento di ribellione ( mordere la gabbia, cercare l’evitamento della scossa ecc.) poi compreso che non vi è nulla da fare, l’animale si accuccia ad un angolo e sopporta le scosse, passivamente.

Nel caso in cui la situazione cambi, ovvero nel caso in cui ci sia la possibilità di evitare la scossa elettrica, ad esempio offrendo una via di fuga, l’animale rassegnato non “vedrà” questa possibilità, opportunità che invece non perderanno gli animali che non hanno appreso l’impotenza. Credere di poter cambiare le cose, il proprio stato, mantenere un atteggiamento positivo e sviluppare resilienza, significa continuare a poter cogliere occasioni ed opportunità.Coltivare con ottimismo, dedizione e sacrificio il proprio desiderio, può fare la differenza, almeno nella misura in cui non siamo disposti a rimanere accucciati a prender bastonate o a farci riempire la testa, comodi sul divano, da certi programmi televisivi.Naturalmente poi esiste il fenomeno dell‘illusione del controllo, ma di questo ne parleremo nel prossimo articolo.

Dr. Massimiliano Di Liborio

3 Condivisioni
Written by admin